fbpx Skip to content

Ami l’Ottocento? Condividi la tua passione

Gli ultimi mesi hanno rappresentato un periodo di assestamento per molti di noi. Dopo la scossa dell’inizio della pandemia, è stato bello scoprire come tanta gente abbia approfittato del tempo ritrovato per creare nuovi contenuti digitali. Anche io, nel mio piccolo, ho cercato di fare la mia parte: collaborando con VisitBritain e l’Ambasciata Britannica ho realizzato cinque video per portarvi nelle location della Gran Bretagna legate a Charles Dickens, ho lanciato la rubrica ricette vittoriane, dato vita al progetto #Dickens150 con una clip dedicata ogni settimana per 12 settimane e ho da poco inaugurato le “parole vittoriane” che trovate sul mio account Instagram

Questo particolare periodo ha senz’altro dato un nuovo slancio al mio blog e in particolare al mio spazio su Instagram, che oggi rappresenta per me un angolo preziosissimo attraverso il quale confrontarmi ogni giorno con tanti altri appassionati dell’età vittoriana. 

Proprio questo periodo di crescita mi ha fatto capire che il mio blog dovesse ancor di più tramutarsi in uno spazio di condivisione, per dare l’opportunità di esprimersi a tante altre figure che solitamente rimangono nell’ombra, quegli studiosi che si nascondono nell’ambiente così familiare delle loro biblioteche, ma che hanno tanta conoscenza e passione ma non un luogo per raccontarsi. Per questo, ho deciso di ospitare su questo mio spazio anche articoli non scritti da me, ma pur sempre contenuti unici, che arrivano dalla penna (o dalla tastiera), di esperti, appassionati, lettori, studiosi, e chiunque sposi il mio modo di raccontare l’Ottocento, che assorbe e trae ispirazione da contenuti di stampo accademico ma che poi li rianima e li traduce in un linguaggio diretto, immediato e comprensibile a tutti, affinché la cultura e il piacere di un viaggio nel tempo non siano un vantaggio di pochi ma una risorsa di molti.

Proprio per sottolineare questa nuova direzione, da oggi il blog è raggiungibile non più soltanto dall’indirizzo laurabartoli.com, ma anche da l8cento.it e l8cento.com.

Quindi, se tu che stai leggendo sei appassionato di un autore, un libro, una città, una disciplina, un’arte, o di qualsiasi altra cosa che abbia un forte legame con l’età vittoriana e ti piacerebbe condividere il tuo mondo e la tua esperienza, sappi che per me sarà un grande onore ospitarti su questo mio spazio, quindi ti invito a inviarmi una email all’indirizzo laura@laurabartoli.com. Non vedo l’ora di conoscerti!

Mi sembra Inoltre doveroso fare una precisazione: ricevo spesso messaggi di persone che, in modalità differenti, si complimentano con me per essere riuscita a trasformare la mia passione per l’Ottocento in un lavoro, proprio grazie a questo blog. Come mi piacerebbe che avessero ragione! Sebbene la mia professione di digital strategist mi abbia dato le competenze per creare una presenza online ben strutturata, questo blog rappresenta null’altro che il mio modo di coltivare e condividere un interesse. I pochi profitti che traggo mi sono essenziali per tenere attivo il sito e acquistare tutti i tool necessari a mantenerlo in forma smagliante, ma dedico il mio tempo a questa piccola impresa con grande piacere ed entusiasmo. È necessario quindi che chiunque voglia scrivere su questo blog condivida appieno la mia filosofia.

Colgo l’occasione per ringraziare tutti voi che mi leggete e interagite con me sui social e vi invito ancora una volta a inviarmi una email, anche solo per un saluto, scrivendomi a laura@laurabartoli.com. E a presto con il primo nuovo autore del blog!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla mia newsletter, una volta al mese ti aggiornerò sui miei viaggi dickensiani e sulle mie avventure ottocentesche!

tutti i campi sono obbligatori

Sei sul blog di Laura Bartoli

Da anni studio, colleziono e traduco Charles Dickens. Sono una digital strategist appassionata di libri antichi e viaggio alla ricerca dei luoghi dove il tempo si è fermato all’età vittoriana. Questo blog è lo spazio virtuale in cui racconto le mie avventure a cavallo tra passato e presente. Clicca qui per conoscermi meglio!

Riscopri insieme a mel'età vittoriana

Iscriviti alla mia newsletter, una volta al mese ti aggiornerò sui miei viaggi dickensiani e sulle mie avventure ottocentesche!

tutti i campi sono obbligatori