Skip to content

Viaggio nella Londra Ottocentesca al Salone del Libro di Torino

Al Salone Internazionale del Libro di Torino si torna a parlare di Dickens, questa volta non soltanto del suo epistolario ma anche e soprattutto dei luoghi che hanno fatto da sfondo alle vicende più sorprendenti dei suoi libri e della sua carriera. Sono molto fiera di invitarvi a viaggiare con me attraverso la Londra Ottocentesca domenica 22 maggio alle 15.15 presso la Sala Avorio.

Il programma completo del Salone è disponibile cliccando qui, nel frattempo potete acquistare il vostro ingresso a questo link.

Vista l’affluenza dello scorso anno, i ragazzi di ABEditore sono riusciti ad ottenere una sala molto più capiente, quindi vi aspetto numerosi! Se ci sarete, fatemelo sapere su Instagram, Facebook o TikTok, intanto vi lascio con i dettagli ufficiali della conferenza:

22 maggio, Ore 15:15-16:15 | Sala Avorio, Galleria visitatori
Londra attraverso gli occhi di Charles Dickens
Con Laura Bartoli (Charles Dickens: una vita in lettere, ABEditore) e Antonella Castello

Gli zoccoli che scalpitano, i venditori ambulanti che schiamazzano e il fetore del Tamigi: percorrere le vie di Londra al fianco di Charles Dickens è un’esperienza formidabile. Attraverso lettere e racconti di prima mano, Laura Bartoli, traduttrice dell’epistolario dell’autore, accompagnerà il pubblico alla scoperta della City nell’Ottocento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Restiamo in contatto!

Iscriviti GRATIS alla mia newsletter, ogni mese ti aggiornerò sulle mie avventure ottocentesche, con info esclusive su viaggi, progetti e pubblicazioni!

tutti i campi sono obbligatori

Sei sul blog di Laura Bartoli

Da anni studio, colleziono e traduco Charles Dickens. Sono una digital strategist appassionata di libri antichi e viaggio alla ricerca dei luoghi dove il tempo si è fermato all’età vittoriana. Questo blog è lo spazio virtuale in cui racconto le mie avventure a cavallo tra passato e presente. Clicca qui per conoscermi meglio!